Dott. Massimiliano Monarca
Tel: 333 4137833
e-mail: massimiliano@monarca.na.it
logo
Dove siamo
Nevi e tumori cutanei

E' normale che i nevi si ingrandiscono con l'età della persona ed è normale che ne compaiano dei nuovi, specie nella senescenza. E' però veramente essenziale non perdere d'occhio questa normale evoluzione poiché eccezionale una di queste nuove formazioni comparse sulla pelle potrebbe non essere un nevo ma un tumore cutaneo.
E' quindi importante far controllare da un medico o da un chirurgo esperto ogni "nuovo nevo".
Il parere medico è indispensabile specialmente se la neo-formazione cutanea ha le seguenti caratteristiche:
  1. è in crescita rapida;
  2. ha una forma asimmetrica;
  3. ha bordi irregolari;
  4. ha un colore molto scuro;
  5. ha un colore non uniforme;
  6. è irritata;
  7. da prurito.
Il medico distinguerà con l'ausilio di mezzi di ingrandimento e grazie alla sua esperienza, un semplice neo, un neo da sorvegliare nel tempo, ed è una formazione da asportare perché tumorale.
Per alcuni tipi di tumore cutaneo quale ad esempio il melanorna, è vitale riconoscerli nelle fasi iniziali di comparsa. Un ritardo nel riconoscimento può avere gravi conseguenze.
Un nevo sospetto va immediatamente eliminato e annullato.






« Chirurgia plastica