Dott. Massimiliano Monarca
Tel: 333 4137833
e-mail: massimiliano@monarca.na.it
logo
Dove siamo

Le smagliature


Le smagliature (o strie atrofiche distensae) sono delle striature atrofiche presenti sulla pelle, leggermente infossate e di colore dal rosso al bianco.
Sono dei veri e propri stiramenti della pelle, simili a cicatrici in cui vi è una riduzione di spessore del derma (avvallamento) ed una colorazione differente dalla pelle e compaiono solitamente raggruppate (2-3) e longitudinali al senso di trazione della pelle.
All'inizio la smagliatura si presenta di colore rosso (indice di infiammazione della pelle) ma dopo qualche mese si schiarisce diventando di colore bianco perlaceao e l'aspetto della cute diviene fibroso.
Le smagliature appaiono solitamente nelle seguenti zone: fianchi, natiche, addome, glutei, interno delle braccia, cosce, seno.


Perchè si formano le smagliature


Un elemento di base causa delle smagliature è la naturale predisposizione diversa da ogni singolo individuo.
Le smagliature sono causate dalla continua tensione della pelle (o meglio del collagene ed elastina) che ne provoca una perdita di elasticità e il conseguente stiramento o sfibramento (lesione).
La tolleranza cutanea alla trazione è un fattore individuale. Quando viene oltrepassata la soglia il tessuto cutaneo perde coesione istologica.
Infatti se la pelle subisce una forte tensione o trazione (rapidi aumenti o diminuzioni di peso, gravidanza, azione degli ormoni, fase di crescita della pubertà, ecc..). il tessuto connettivo viene stressato e stirato e quindi si formano degli strappi ovvero le smagliature.

Le cause principali possono essere quindi riassunte in:


Come prevenire la formazione delle smagliature


Spesso la formazione delle smagliature ha un'origine ereditaria, ma vi sono numerosi fattori che ne possono evitare o rallentare la formazione, quali:


Trattamenti contro le smagliature


Solitamente le smagliature difficilmente possono essere eliminate del tutto, in quanto tendono ad essere permanenti, semmai possono essere ridotte o rese meno evidenti.
Infatti la terapia ed il risultato dipendono dalla fase in cui ci si trova la smagliatura, e quando ormai la striatura è bianca si può solo cercare di ridurre l'avvallamento della smagliatura e di correggere il colore bianco, in modo che sia meno evidente (anche se non scompare).
Il medico inoltre stabilirà se la comparsa delle smagliature sia patologica cioè legata a disfunzioni ormonali o ad altra motivazione.
Le terapie principalmente utilizzate sono: